10 immancabili accessori da viaggio

AccessoriTravel Tips

Quesito spesso non banale tra i viaggiatori, curiosi di sapere quali siano gli accessori immancabili, i gadget must-have da portare con se in viaggio. Spesso le risposte sono tra le più disparate, tra oggetti che possono davvero risultare utili (e fare la differenza) ed altri che invece – per il mio modo di viaggiare – sarebbero inutili 🙋.

Qui di seguito, la mia personale lista che mi accompagna ormai già da un po’ di anni.

1. Lucchetto 🔐 – Catena per bici – Cavetto in acciaio (1mt)

Lucchetto di piccole dimensioni, reperibile a pochi euro nel negozio sotto casa, si adatta sia a chiudere la valigia in albergo oppure un armadietto appena arrivati in ostello.

Prezzo: 8.99€
Link: amazon

E’ una semplice catena per biciclette, che uso sia in albergo prima di lasciare la stanza (anche se sono in stanza singola, preferisco chiudere sempre la valigia e legare quest’ultima a qualcosa che lo permetta) sia in ostello onde evitare di trovare (o meglio, non trovare) la sorpresa a fine giornata.

Perfetta anche in aeroporto, nel caso come il sottoscritto siate amanti delle notti (insonni) trascorse in aeroporto.

Prezzo: 2.40€
Link: amazon

Ci lego la valigia ad una estremità, e l’altra la incastro nella fibia del cinto. Non vorrete mica vi rubino la valigia sotto il naso nel mentre che siete girati a scegliere il menù di pranzo o semplicemente alla toilete, vero?

Prezzo: 3€
Link: amazon

2. Caricabatterie 🔌 + Powerbank 🔋

Sembrerebbe scontato, ma non lo è. Un caricabatterie QuickCharge, per caricare velocemente il telefono. Possibilmente multiporta così da poter caricare, la notte, il telefono, la powerbank ed un altro dispositivo a scelta tra fotocamera o un’altra powerbank. Ovviamente, ricordate anche un cavettomicro-usb ed uno type-c o dei mini comodi adattatori.

Prezzo charger: 21.99€
Link: amazon

Prezzo powerbank: 22.99€
Link: amazon

3. Pesavaligia ⚖

Anche per questo accessorio, ne troverete di svariate forme e prezzo. Il mio l’ho pagato da Aliexpress ormai numerosi anni fa e tutt’oggi mi accompagna ad ogni viaggio. Lo reputo un must-have, senza se e senza ma. Permette di pianificare e riorganizzare i bagagli velocemente per non incorrere in sgradevoli seccature in aeroporto.

Peso: XXX
Prezzo: 5.99€
Link: amazon o aliexpress

4. Coprivaligia 💫

Per quanto mi premuri spesso che la mia valigia venga trasportata come cabin baggage, capita spesso mi venga imbarcata…e siccome non sopporto venga strattonata, buttata, raschi a destra e a sinistra, ho recentemente acquistato un coprivaligia da infilare all’occorrenza (ricorda una grande mutanda, da lavare facilmente, e che oltretutto rende la valigia riconoscibile sul rullo dei bagagli.

Prezzo: 5€
Link: amazon o aliexpress

5. Portapassaporto 📁

Questa è un’amenità più che utilità. Però, per queste cose sono fissato.
Fino all’anno scorso avevo un portadocumenti in plastica da 2€ di fattura e colori simili a quella della carta d’identità (che gelosamente possiedo ancora cartacea!).
E’ successo però che si sia rotto e…me ne è stato regalato uno in pelle, realizzato interamente a mano, per Natale, acquistato da un lavoratore di pelli direttamente ad Alghero.

Fattura ottima, qualità eccelsa ma…ha le incisioni dei dettagli traslate e non è un bel vedere. Rimane comunque una cosa che mi piace particolarmente per stile.

All’interno ha l’alloggiamento per due card.

Prezzo: 40€

6. Portacarte di credito RFID 💳

L’avevo visto per la prima volta in Giappone (patria di questo tipo di accessori), e non ho tardato ad acquistarne uno simile.

Normalmente giro con un’unica carta, all’interno del portafogli, e lascio le restanti che normalmente mi porto dietro in albergo, al sicuro, dentro questo comodo portacard. Il colore lo rende anche facilmente individuabile all’interno della valigia.

Prezzo: 19.90€
Link: amazon

7. Portafogli doppio scomparto 💶💴

A seconda del paese cui mi accingo a viaggiare, uso un portafogli differente da quello che normalmente uso quotidianamente.

La peculiarità è di avere doppio vano per la cartamoneta e doppio vano per le monete. In questo modo sarete in grado di tenere doppia valuta contemporaneamente senza doverle mischiare, e sapere sempre quanti contanti avete con voi a colpo d’occhio.

Il prezzo varia da materiali, marca e scontistica in atto. Nello specifico il mio è Armani Jeans ed in pelle.

Prezzo: 20-60€

8. Toiletries 🚿

Ovvero bagnoschiuma, shampoo formato tascabile e ciabatte da doccia.

Scrivo di questi accessori d’igiene più per promemoria personale piuttosto che per reale “gadget” immancabile durante il viaggio perché.Mi è capitato in passato di arrivare in hotel e sentirmi un poco smarrito senza ciabatte da doccia, e di doverne andare alla ricerca.

Dovrebbero fare parte d’emblè del bagaglio standard, ma tant’è…

Prezzo: 5€
Link: bagnoschiuma e shampoo

9. Profumo da viaggio 💎

Lo considero semplicemente immancabile. A seconda dell’occasione, per un uomo attento ai dettagli, scegliere Chanel Blue piuttosto che Dior Souvage fa davvero la differenza.

Da Sefora si trovano dei comodissimi portaessenze ricaricabili per trasportare inssicurezza il vostro profumo preferito. Diffidate dai portaprofumi di scarsa qualità che si possono acquistare a pochi euro nei vari store: la depressione in fase di decollo-volo farà si che la valvola di ricarica si apra disperdendo il contenuto intorno, con buona pace del restante bagaglio.

Mi sento di consigliare il portaprofumi Sefora proprio per via della loro sicurezza. Il più vecchio ha all’attivo una 30ina di voli ed è perfetto; motivo per il quale ho deciso di acquistarne un secondo.

Di contro, il portaprofumo acquistato a pochi euro in un noto store cinese mi è durato appena un volo: arrivatoa destinazione, ho constatato con amarezza che era completamente vuoto ed il contenuto si era disperso all’interno.

Prezzo: 10€
Link: qui

10. Tappi in cera 🗣

Ne ho provato parecchi, ma quelli in cera Calmor sono i migliori. Una volta poggiati sull’orecchio, tempo alcuni minuti e riscaldati dalla t ermperatura del corpo diventano estremamente maleabili e deformabili e – spinti adeguatamente lungo il canale uditivo, garantiscono un isolamento eccellente.

Se non volete farvi togliere la serenità, certe notti in certi ostelli, sono un acquisto assolutamente consigliato.

Prezzo: 10€
Link: amazon

10+1. Il mio Kobo


Quersta è la mia personale lista.

E voi? Che accessori considerate essenziali durante il vostro viaggio?
Laciate un commento, per condividerlo con me ed altri viaggiatori interessati all’argomento 🙂

Se questo post ti è piaciuto, non perdiamoci di vista!

Seguimi su Instagram o su Telegram!